Chirurgia Estetica Seno

L’inserimento di protesi, che portano ad un aumento di volume delle mammelle, sono routine. Prima di decidere la dimensione, naturalmente si deve vedere il fisco, perché il seno va proporzionato al resto del corpo.
L’intervento richiede condizioni di massima sicurezza, per questo è bene valutare anche le condizioni della paziente ed effettuare un’analisi di eventuali patologie.
Le operazioni possono essere eseguite alle donne di ogni età, purché abbiano completato lo sviluppo del seno, che normalmente avviene tra i 16 ed i 17 anni di età e che siano psicologicamente mature.
La tecnica adoperata dipende dalla persona, quindi si fa riferimento alle misure originarie per poter decidere il metodo da utilizzare per ottenere un risultato positivo.
L’aumento del volume non è certamente l’unico intervento richiesto. Si presentano casi inversi, cioè di riduzione. Spesso la grandezza eccessiva ha conseguenze per la schiena e la cervicale con patologie come la cifosi dorsale e la lordosi cervicale. In questi casi si devono prendere medicinali prima dell’operazione e rimanere una notte nella clinica estetica di Pescara.
Si esegue la mastopessi, ovvero la modellazione del seno senza alcuna modifica alle misure. Si provvedere ad innalzare le mammelle, in conseguenza di una gravidanza o della perdita di peso che causa uno squilibrio tra la cute e la ghiandola mammaria.
La ginecomastia è invece la mammella troppo sviluppata negli uomini. In questo caso si eseguono controlli approfonditi per verificarne le cause e la tipologia, poi si interviene per fare la riduzione.
Il chirurgo estetico di Pescara si occupa anche della sostituzione delle protesi.

Chiama
Indirizzo